Ceretta, rasoio o epilatore?

Ceretta, rasoio o epilatore?
Ogni persona è diversa e troverà dei pro e contro in ogni tecnica utilizzata contro la lotta al malefico pelo

Per quanto riguarda la scelta del metodo di epilazione o depilazione mi è capitato qualche volta, quando la scelta era tra rasoio, ceretta o epilatore, di consigliare il rasoio se i peli diventavano troppo sottili e si incarnivano spesso, oppure l’epilatore per le temerarie tra una ceretta e l’altra; certo anche questo richiede un impegno perché per essere sempre in ordine bisogna farlo frequentemente ma almeno è a costo zero e mettendomi dalla parte della cliente è una cosa che capisco perfettamente.

La ceretta con certi tipi di pelo, quelli più ostici e resistenti, può causare la formazione di peli incarniti soprattutto su chi ha la pelle spessa e secca, d’altro canto anche l’epilatore spesso spezza il pelo anziché strapparlo e anche in questo caso si può dare il via a peli incarniti e cicatrici. La crema depilatoria io non la prendo nemmeno in considerazione o perlomeno è l’opzione che eliminerei per prima vista l’alta possibilità di essere irritante per la cute. Quindi come potete vedere la scelta diventa molto personale e soggettiva!

E oggi abbiamo anche altre due opzioni, la ceretta brasiliana e il laser!
Confronta laser e ceretta